POWER BANK BATTERIA TASCABILE VIBRANTE E SONORA DA 10000 MAH

85,58  Iva esclusa

Ricaricare ovunque il telefono o altro ausilio in totale accessibilità! Perfetto per ciechi, (non vedenti), e ipovedenti.

COD: EL101. Categorie: ,

Descrizione

Quando la presa di corrente non c’è, nessun problema, c’è Power Bank!
Power Bank, batteria ricaricante, è stato progettato anche per renderlo totalmente fruibile dai non vedenti, dagli ipovedenti e per chiunque abbia
difficoltà visive.
Può essere utilizzato per caricare una serie di dispositivi digitali tra cui iPhone, iPad, iPod, smartphone Android e tablet, cuffie Bluetooth,
lettori MP3, GPS e altro ancora.

Caratteristiche principali.
– Diversi segnali acustici o vibranti indicano il livello di carica della batteria.
– Conferma sonora o vibrante di connessione ed alimentazione via usb tra Power Bank ed il dispositivo collegato.
– Conferma sonora o vibrante di connessione ed alimentazione via micro usb tra Power Bank e la sorgente di corrente.
– Rilevamento automatico della carica, carica che inizia automaticamente dopo la connessione e si arresta al termine della stessa.
– 1 porta USB Micro-B tradizionale non reversibile.
– 2 porte, USB-C e USB-A, di uscita reversibili, per collegare facilmente qualsiasi cavo di ricarica USB senza preoccuparsi dell’orientamento della spina o della
direzione del cavo.
– Semplicemente premendo un pulsante si passa dalla modalità suono e alla modalità vibrazione.
– Rilievi tattili per una più facile accessibilità.
– Per controllare il livello della batteria:
— Da 0% a 25%: un segnale acustico rapido e/o vibrazione.
— Dal 25% al 50%: due segnali acustici e/o vibrazioni rapidi.
— Dal 50% al 75%: tre segnali acustici e/o vibrazioni rapidi.
— Dal 75% al 100%: quattro segnali acustici e/o vibrazioni rapidi.

Caratteristiche tecniche.
– Alta capacità della batteria: 10000mAh di capacità che permettono di ricaricare 3 volte uno smartphone.
– Ingressi alimentazione Power Bank: USB-C e USB Micro-B, da notare che USB-C oltre a essere reversibile funziona anche in uscita.
– Uscite alimentazione Telefoni e Ausili: USB-C e USB-A, reversibili, che consentono la ricarica di due dispositivi simultaneamente ed efficacemente
con la corrente di carica ottimizzata.
– Sicurezza e affidabilità: le protezioni sovraccariche, sovra-tensioni e cortocircuiti intelligenti garantiscono i massimi livelli di sicurezza e
affidabilità.
– Conformità e conformità normative internazionali: CE e FCC conformi.

Specifiche tecniche.
– Tipo di batteria: Polimeri di litio.
– Capacità della batteria: 10000 mAh a 3,7V.
– Ingressi alimentazione Power Bank: USB-C reversibile e USB Micro-B non reversibile, entrambe da 55V 2A / 9V 2A.
– Uscite alimentazione Telefoni e Ausili: USB-C e USB-A, reversibili, entrambe da 5V 3A / 9V 2A / 12V 1,5A (totale: 18W Max.).
– Dimensioni: LxLxS, 13,5×7,0x1,5 cm.
– Peso netto: 210 g.
– Porte di ricarica USB-C e USB-A reversibili: Il cavo di ricarica può essere collegato al power bank senza preoccuparsi dell’orientamento del
connettore o della direzione del cavo.
– Modalità di avviso opzionale con suono e vibrazione: Facile passaggio tra le modalità suono e vibrazione con la semplice pressione di un unico
pulsante.

Inclusi nella confezione.
– Power Bank da 10000 mAh.
– Cavo di ricarica USB-C / USB-C reversibile.

Nota Bene.
Alimentatore di corrente, non incluso, usare quelli con i seguenti valori:
– 5V 2A, ricarica standard.
– 9V 2A, ricarica veloce.
– 5V 2A / 9V 2A, ricarica standard o veloce.
Info sulle prese:
– USB Micro-B, ricarica standard.
– USB-C e USB-A, ricarica standard o veloce.

Di seguito informazioni supplementari sui Power Bank.

Cos’è un power bank:
Un power bank è una batteria esterna che può essere caricata tramite un cavo USB da una fonte di alimentazione, come un computer portatile o un
caricatore a parete.
Una volta carico, il power bank viene utilizzato per fornire energia a qualsiasi dispositivo elettronico (smartphone, tablet, fotocamere,
videocamere).
Il Power bank è utilissimo, portatile, universale e ha dimensioni ridotte.

Cosa vuole dire mAh:
La grandezza mAh indica nel Power Bank la carica massima accumulabile dalla batteria. mAh è l’abbreviazione di “milliAmpére per ora” e indica la
“capacità” di una batteria ricaricabile nel tempo. Ad esempio, se una batteria è da 800mAh significa che riesce a fornire una corrente di 800mA in
modo continuo per un’ora. Più è alto questo valore e più la batteria è potente e maggiore è la sua durata.
Il nostro Power Bank vibrante e sonoro ha 10000mAh.

Come scegliere la potenza idonea per il proprio power bank:
Scegliere un power bank dall’elevato valore di mAh significa che si può incamerare un alto livello di energia e quindi dare maggiore ricarica al
dispositivo. Per individuare il power bank più adatto alle proprie esigenze è consigliabile sceglierne uno con la capacità almeno pari o superiore a
quella del dispositivo da ricaricare. Ad esempio, la batteria di un iPhone X è di 2716mAh.
Il nostro Power Bank vibrante e sonoro ha 10000mAh.
Gli Ampere indicati nella porta USB di output di un power bank determinano la velocità con cui il dispositivo verrà ricaricato.
Oltre a scegliere la giusta capacità è quindi anche importante scegliere un power bank la cui corrente in uscita (output) sia simile a quella
indicata sul carica batterie del proprio dispositivo. Normalmente con uno smartphone viene fornito un carica batterie che eroga una corrente di circa
1000mA. Con il tablet, invece, viene fornito un carica batterie che eroga una corrente di circa 2000mA. Ricaricare un tablet con un power bank da
1000mA di output implicherà tempi leggermente maggiori di ricarica rispetto a quelli di un power bank da 2000mA. Non c’è invece nessun problema
nell’usare un power bank da 2000mA di output con uno smartphone, perché la corrente in uscita è controllata dalla tensione, che è sempre di 5,0V, un
valore previsto dalle specifiche delle porte USB.
Il nostro Power Bank vibrante e sonoro ha la corrente in uscita (output) di 5,0V e 3000mA.

Come ricaricare power bank:
Il power bank può essere caricato da una fonte di alimentazione come un computer portatile o un caricatore a parete, o tramite un cavo USB. Il tempo
di ricarica di un power bank dipende dalla sua capacità e dalla corrente accettata in entrata (input). Se la corrente di input che il power bank
accetta sulla porta USB è inferiore a 1000mA, il tempo di ricarica, oltre a non essere stimale, si allungherà notevolmente.
Il nostro Power Bank vibrante e sonoro ha la corrente in entrata (input) di 5,0V e 2000mA.

Ti potrebbe interessare…